La memoria dei GRILLIOTI è corta o inesistente

Difficile ma non impossibile far capire al grilliota che il capo politico è la puttana italiana di riferimento dei poteri finanziari di Wall Street (le banche d’affari americane).

La memoria dei grillioti è corta o inesistente:

Memoria corta: per coloro che il 2 giugno 1992 hanno visto in TV l’edizione speciale del TG5 alle ore 14:15 circa in cui venne interrotta la programmazione per vedere quel grande coglione di giornalista Enrico Mentana appostato sulla banchina del porto di Civitavecchia come uno stalker in compagnia di un cameraman di cui non conosco l’identità, aspettava che Beppe Grillo sbarcasse dal panfilo Britannia per chiedergli cosa fosse stato detto a quel meeting, una riunione di criminali, chiaro che essendo una riunione di tali individui, Grillo non poteva che essere vago, inoltre, l’imbarazzo del comico, si fa per dire, era evidente, scocciato disse che furono dette cose interessanti e su alcune non era molto convinto, tanto per accontentare l’insistente demente giornalista.

Memoria inesistente: per coloro che non erano ancora nati o non ancora in grado di intendere e di volere.

La cosa gravissima è che Mentana e Grillo hanno mentito negando il fatto di cui io, Giovanni Sandi, ho il video, l’ho caricato sul server di questo blog, pronto per la pubblicazione automatica programmata, nel caso mi accadesse qualcosa di grave, ogni lunedì sera posticipo di una settimana la pubblicazione, che avverrebbe alle ore 21:00 del lunedì, al massimo una settimana dopo la mia morte o rapimento.

Cosa voglio da Grillo: una circostanziata confessione del fatto, il suo ritiro dalla scena politica con la rimozione del suo blog, lo scioglimento del Movimento 5 Stelle, OPPURE il versamento tramite bonifico bancario di 5 milioni di euro sul mio conto Unicredit filiale di Acqui Terme, a comunicazione di bonifico avvenuto, provvederò alla cancellazione del file video dal server e personalmente alla consegna nelle mani di Grillo del CD con masterizzato il video che ritrae quello che ho descritto: lo sbarco dal tender del Britannia e la breve intervista del bugiardo Mentana.

Enrico Mentana, ha mentito e questo è sufficiente per distruggergli la carriera giornalistica finire nel merdaio dei detestabili infami mestatori, come il degno collega Emilio Fede.

Beppe Grillo, ha mentito agli elettori del suo partito politico e a tutti gli italiani e questo è sufficiente per un linciaggio da parte degli elettori del M5S.

State sereni, nessuno mi querelerà per diffamazione e nessuna denuncia per tentata estorsione, quello che affermo è vero.

GRILLIOTI SVEGLIATEVI!

Registrati nel mio blog a verifiche effettuate sarai autore e non subirai censura, fino a prova di buona fede: REGISTRATI ADESSO

Giovanni Sandi – g.sandi@tiscali.it – 338 8158280

Lord Jacob Rothschild ha da fare, deve fare scelte difficilissime.

jacob_rothschild
Nathaniel Charles Jacob Rothschild , 4 ° Barone Rothschild Bt, OM, GBE, FBA (nato 29 aprile 1936) è un britannico banchiere di investimento e un membro della potente famiglia di banchieri Rothschild. Egli è anche Presidente Onorario dell’Istituto per la politica ebraica Research.

Jacob Rothschild sta scegliendo tra il il fallito, il somaro e la puttana.

si stimano in pubblico si odiano in privato
il fallito e il somaro

Alessandro Dibattista, Luigi Di Maio,sono questi due i soggetti che l’elitè che agisce nell’ombra dovrà decidere chi sostituirà Mattero Renzi. i più coglioni del panorama politico, e già, si sà che si stanno avvicinando tempi duri, soffiano venti di guerra, per introdurre gli italiani nel grande casino della disgregazione sociale e tutte le sue conseguenze non occorrono esperti, ma dei tonti incapaci di progettare strategie politiche sociali e militari,  basta vedere cosa hanno già fatto stando all’opposizione, la legge che elimina il reato di clandestinità porta la firma di questi coglioni, l’Italia è invasa da coloro che prima erano considerati clandestini e sopratutto elementi indesiderati per essere avezzi alle attività crimilani, stupri, rapine, lesioni gravi e omicidi, la cronaca italiana sebbene i media asserviti sminuiscano il fenomeno, tutti i giorni raccontano fatti raccapriccianti.

Per accreditarsi le grazie dei Rothschild non occorrono grandi doti intelletive è sufficiente essere un po’ più intelligenti delle scimmie ammaestrate.

La puttana dei banchieri internazionali
La puttana dei banchieri internazionali

Teniamo sempre a mente che il loro capo, l’incandidabile al Parlamento per gravi precedenti penali: “omicidio colposo plurimo”, potrebbe essere anche nominato dal Tirapasta a Capo del Governo, (sarebbe la ciliegina sulla torta di merda fresca) addestrare il Capo di Stato rembambito e il Parlamento di corrotti, per Lord Jacob è un gioco da bambini, le caramelle da succhiare ci sono per tutti, Grillo potrebbe sgovernare, con una nonmaggioranza di un nonpartito con nonstatuto, un nonprogramma, non occorre essere eletti in Parlamento, lo dice con molta chiarezza la Costituzione Italiana con l’ARTICOLO 92“, inoltre il troglodita di Genova, padrone del M5S, era a bordo del Britannia il 2 giugno 1992 a vendersi come una puttana ai poteri finanziari anglo-americani.

Ho la prova, il video da 5 milioni di €uro, che sputtana il cialtrone super milionario genovese.

Giovanni Sandi – g.sandi@tiscali.it – 338 8158280