Beppe Grillo è un traditore e i suoi elettori dei coglioni – non c’è altra spiegazione

Dopo le deliranti affermazioni di Beppe Grillo e la dichiarazione ufficiale apparsa sul sacro cesso blog in cui viene affermata la posizione del Movimento 5 stelle sulla obbligatorietà dei vaccini.

Sento il solenne dovere di affermare con certezza assoluta che, Beppe Grillo è un irresponsabile e criminale.

Il partito politico di proprietà di Beppe Grillo ottiene il consenso politico da soggetti elettori privi di spirito critico, ignoranti o dementi.

Il partito politico di Grillo ha una rappresentanza parlamentare al 25%, in 4 anni d’attività, questi parlamentari non sono stati capaci di imporre o proporre alcunché di buono e quando avrebbero fatto la differenza, hanno lasciato il parlamento, astenendosi di fatto dal votare contro a quelle leggi antiuomo che il parlamento complice di un governo sempre inadeguato agli interessi del popolo continua a legiferare.

In 4 anni di parlamento con 3 governi, Letta, Renzi e Gentiloni, sorretti da una maggioranza che rappresenta solo interessi della casta politica e delle lobby di appartenenza dei parlamentari e dei membri del governo.

I parlamentari che rispondono alle direttive di Beppe Grillo, si sono opposti solo a chiacchiere imbonendo gli elettori, (trad. “presa per il culo”) dal momento che l’opposizione si realizza votando contro.

Beppe Grillo, il comico che fa cagare, era lui che il 2 giugno 1992 sbarcava dal tender della nave Britannia nel porto di Civitavecchia dopo aver partecipato al meeting dei pirati saccheggiatori dell’economia italiana, Quel giorno ero in porto a Civitavecchia a 20 metri dalla troupe di Canale 5 Con i miei occhi lo vidi sbarcare e intervistare dal babbeo MESTATORE Enrico Mentana per l’edizione straordinaria o speciale del TG5.

(La MAFFIONERIA – sono gli amici del merdaiolo Beppe Grillo, il super milionario padrone di un patrimonio valutato 500 milioni di €uro.)

Il video è stato caricato sul server di questo blog

Giovanni Sandi – g.sandi@tiscali.it – 338 8158280

Membri del Governo: criminali

Giovanni Sandi – g.sandi@tiscali.it – 338 8158280

Gli italiani sono ignoranti e hanno ciò che si meritano

Sono le regole da cambiare, svegliatevi!

Leggo sul web che Gentiloni, che fa rima con Berlusconi, sarebbe il quarto presidente del Consiglio non eletto dal Popolo, non c’è da stupirsi, c’è da documentarsi e capire che in Italia la regola non prevede elezioni politiche per eleggere il capo del Governo.

Le Elezioni politiche a cui partecipano i Cittadini servono a eleggere i membri del Parlamento che a loro volta scelgono dei nomi da presentare al Capo di stato, che sceglierà chi sarà il capo del potere esecutivo.

IGNORANTI!

Siete voi cittadini che fate schifo, avete difeso la Costituzione dalle mani luride di Renzi, Verdini e Alfano, senza averla mai letta.

L’insignificante Capo di Stato, ha il potere di nominare il Capo di Governo che meglio crede, il potere di farlo gli è conferito proprio dalla Costituzione Italiana che credete sia l’unica possibile quando è la peggiore dei paesi che si dichiarano democratici.

Avete mai letto l’Art. 92?

Leggete la Costituzione Italiana, bestie ignoranti!

COSTITUZIONE ITALIANA

Ecco perchè dico e scrivo sempre che va messo in discussione il metodo politico!

Giovanni Sandi – g.sandi@tiscali.it – 338 8158280