POVERI GRILLIOTI FELICI PERSUASI E CONTENTI

Nota Facebook di Giovanni sandi 20 ottobre 2015 alle ore 12:03

I grillioti sono accecati dall’odio, quanta frustrazione si vede nei loro occhi, si sentono i loro lamenti per essere stati ingannati e violentati.

Grillo li ha messi tutti a 90 gradi in quel fantastico recinto  ideologico demagogico nel quale sognano a occhi aperti l’illusione di un cambiamento epocale.

Mentre i grillioti in agonia sognano un futuro che non esisterà mai, il guru della setta M5S ogni giorno controlla i report statistici del suo blog e dei siti satelliti della sfera grilliota, gestiti dall’erede del gemello diverso tragicamente scomparso per abuso di farmaci da banco: “Maalox”, accumulando denaro che ogni click sui banner pubblicitari della bottega virtuale “il sacro cesso blog” a fine anno garantiscono bonifici bancari pari a milioni di euro.

Grillioti poveri e ingannati, ancora credono che il caposetta super milionario sia in buona fede, infatti ogni promessa fatta in campagne elettorali 2013 e 2014 è stata mantenuta: li ha circondati e mandati tutti a casa, gli italiani percepiscono il reddito di cittadinanza, il sistema politico a iniziare dal M5S è in regime di Democrazia Diretta, in Italia unica nazione europea con sovranità monetaria al pari della vicina Svizzera dove i Cittadini godono di un benessere paradisiaco.

beppe-grillo-lugano
La puttana del Britannia 2 giugno 1992

Infatti il guru non si fece scappare l’occasione di acquistare un appartamento a Lugano in  zona Paradiso con vista sul lago di Lugano, patria dei vigliacchi anachici ricercati.

Se acquisti una casa in svizzera ottieni anche la residenza, e devi per forza avere un bel conto corrente bancario nella migliore banca del Cantone.

http://www.affaritaliani.it/economia/grillo-lugano080313.html

http://www.online-news.it/2013/02/23/il-corriere-del-ticino-ma-grillo-ha-per-caso-la-residenza-in-svizzera/ 

http://archivio.panorama.it/news/politica/Beppe-Grillo-compra-casa-in-Svizzera-Per-ripartire-se-mi-oscurano-il-blog

Grillo si è giustificato cosi: “se mi oscurano il blog, sono pronto a ripartire aprendone uno in Svizzera”, c’è da credergli, infatti i poteri che potrebbero chiudegli il blog sono quelli che lo invitarono a bordo del Britannia il 2 giugno 1992, dove si è venduto come una puttana.

Grillioti, delle due l’una: o siete sotto ipnosi, o siete dei perfetti coglioni.

Giovanni Sandi – g.sandi@tiscali.it – 338 8158280