Intervista a Grillo sceso dal panfilo Britannia? Mentana mente …

enrico-mentanabrut
Enrico Mentana – bugiardo

Per Mentana mentire è una cosa normale anzi consigliata dalla sua religione, mentire a un Cristiano non profana il suo dio, quindi mentire, mentire, mentire, ma perchè non mi querela dal momento che dopo le sue bugie l’ho ingiuriato nel modo peggiore in questo sito, su facebook, su youtube e in moltissimi commenti sparsi per il web?

Coraggio bugiardone Enrico Mentana, querelami per diffamazione e ingiurie, che in tribunale ti dimostro che il 2 giugno 1992 eri nel porto di Civitavecchia e hai intervistato Grillo appena sbarcato dal tender del Britannia, non fare il vile querelami, merdaccia!

Giovanni Sandi – g.sandi@tiscali.it – 338 8158280

Amici miei – donne e uomini veri di buona volontà

Nota Facebook di Giovanni Sandi 27 agosto 2014 alle ore 0:18

Amici miei, datemi una mano a risolvere la questione: registratevi sul sacro blog e pretendete da Beppe Grillo di querelarmi senza pietà, otterremo una reazione rabbiosa da parte dei rotweiler, ma certamente provocherete anche una massiccia partecipazione e riflessione sull’onestà di Beppe Grillo in quella parte di Grillini ancora NON completamente rincoglioniti.

Grillo oltre ad aver partecipato al Meeting del Britannia il 2 giugno 1992, ha mentito in pubblico.

https://www.facebook.com/photo.php?v=10203770435895685

Giovanni Sandi – g.sandi@tiscali.it – 338 8158280

Rete dei Cittadini – Campagna Elettorale – Elezioni Amministrative Lazio

Rete dei Cittadini

Intervista: Pino Strano candidato Presidente di RETE DEI CITTADINI alle Elezioni Regionali del Lazio 2014.

I temi sono la finzione democratica che inficia la sovranità politica, il signoraggio privato e la truffa degli interessi, e altro

Giovanni Sandi – g.sandi@tiscali.it – 338 8158280

Pubblica denuncia: Beppe Grillo era a bordo del Britannia il 2 giugno 1992

-4 minuti per sputtanare

Beppe Grillo

Attendo querela da parte degli interessati, mi assumo la responsabilità delle mie affermazioni, il Popolo ne tragga le considerazioni logiche.

 

Giovanni Sandi – g.sandi@tiscali.it – 338 8158280

Comunicato per tutti gli Onesti Cittadini Italiani i veri Onorevoli

Nota Facebook di Giovanni sandi – 14 agosto 2014 alle ore 1:24

Comunicato per tutti gli Onorevoli Onesti Cittadini Italiani

L’11 agosto c.a. ho pubblicato un video visibile nella mia bacheca facebook, nel quale, mettendoci la faccia dichiaro a tutti gli Onorevoli Membri del Popolo Italiano, assumendomi la totale responsabilità, che BEPPE GRILLO era presente al meeting dei pirati economici, avvenuto il 2 giugno 1992 a bordo della nave Britannia al largo di Civitavecchia dove i criminali decisero tempi e modi per il saccheggio della nazione. Il compito di Grillo era ed è di manipolare l’OPINIONE PUBBLICA, fomentando una campagna d’odio verso la Democrazia Cristiana e il Partito Socialista, rendendo  facile il lavoro alla Magistratura che fece magicamente sbucare fuori un muratore del quale non si sa in quale Università si sia laureato: Antonio Dipietro, alla fine dello sporchissimo lavoro, fu premiato con un partito politico e un posto in parlamento, diventò uno degli uomini più ricchi del Molise, Grillo in quel periodo lo innalzava a eroe nazionale, quale ricordo tangibile ci ha lasciato l’IDV del magistrato? Se non quello del grande magna magna.

E si erano tanto amati…

I GRILLIOTI rinchiusi nel recinto ideologico del Grillo che fanno?

Mi attaccano con insulti, addebitandomi di essere del PD o del PDL.

Detesto la casta, sono un vero autentico DEMOCRATICO DIRETTO, infatti in molti post e in molte altre occasioni, propongo come attuare nel vero il metodo per la Democrazia Diretta, permettendo a ogni Cittadino sano di mente e con diritti politici, di essere membro diretto del Parlamento eliminando le rappresentanze, rimettendo il potere politico nelle mani legittime, quelle del Popolo.

I grillioti hanno le capacità intellettuali per capire, ma nel recinto non è permesso che credere al grande parruccone super milionario cialtrone al quale non chiedono di fare chiarezza sulla questione Britannia, si fidano di un soggetto che non ha mai lavorato in vita sua, ma tutti lo hanno sentito negli ultimi 25 anni sparare colossali cazzate, mentre i ladri, quelli super organizzato meglio della mafia, alla luce del sole saccheggiano l’Italia.

Giovanni Sandi – 14 agosto 2014