Luna Grillo, la figlia del troglodita di Genova è una drogata.

Solo oggi scopro che il 4/11/2012 08:48 a Rimini – La figlia del troglodita di Genova, beccata da una pattuglia della volante di polizia con un po’ di cocaina in auto.

Luna Grillo, 32enne crede di essere una cantante rock e artista, nata dal primo matrimonio del comico con l’ex moglie riminese, è stata fermata durante un normale controllo della Questura in piazzale Tripoli verso le 23 di mercoledì 7 novembre. La giovane, che era sola in auto, ha “intelligentemente” consegnato spontaneamente ai poliziotti i due involucri in cellophane contenenti 0,3 e 0,16 grammi di cocaina. Dosi minime, considerate dalle divise per un uso personale, che hanno quindi fatto scattare solamente la segnalazione alla Prefettura e alla Procura in quanto persona ritenuta assuntrice di sostanze stupefacenti. E questo ai sensi dell’articolo 75 del dpr 309 del 1990 (Testo unico sulla droga) che classifica come illecito amministrativo il possesso di piccole quantità di droga per uso personale. Non si tratta dunque di un reato. La giovane rischia la sospensione della patente.

Giovanni Sandi – 22 marzo 2013

http://www.facebook.com/lunagrillo

segui: http://www.facebook.com/lamagagnadelgrillo