Aggiornamento colletta pro verità del 14 apr. 2017

Eccezionale!

+ € 35.294,00

grillomarcione###################

La milionaria colletta pro-verità sulla questione Grillo Britannia continua, siamo a +€ 35.294,00 alle ore 12:30 del 14 aprile 2017

Controllo il mio conto Paypal ogni 10 giorni circa per non stressarmi 😀 

Dal precedente controllo la colletta è aumentata di:

€ 727,00

Contribuisci clicca qui:
https://paypal.me/GiovanniSandi

Inesorabilmente arriverà il momento in cui il cialtrone proprietario unico del M5S sarà politicamente linciato dai suoi elettori.

Leggi qui sotto:

Perchè con Paypal? Ho scelto Paypal perchè è comodo e sicuro, chiunque con qualsiasi carta di credito anche prepagata, può sottoscrivere la colletta e in caso di fallimento dell’iniziativa (mancato raggiungimento dell’obiettivo entro un lasso di tempo ragionevole) potrò rimborsarvi tutti con un click del mouse, inoltre se dopo aver contribuito vi sorgessero dubbi e cambiate idea, potrete richiedermi il rimborso inviandomi una mail a g.sandi@tiscali.it con data dell’operazione, importo, nome e cognome, sarete immediatamente rimborsati solo se il video non sarà stato reso pubblico su questo sito web. 

Registratevi nel mio blog, a verifiche effettuate sarete autori e non subirete censure, fino a prova di buona fede: REGISTRATEVI CLICCANDO QUI

 

La Siria e il presidente Assad

La famiglia Assad appartiene agli alawiti. La parte più tollerante dell’Islam.

Le donne siriane hanno gli stessi diritti degli uomini nella sanità e nell’istruzione.

Nei Paesi dell’area mediorientale, la Siria è annoverata fra i più progressisti in termini di diritti di genere
In Siria le donne non sono obbligate a indossare il burqa.

La Sharia (la legge islamica) è incostituzionale.

La Siria è l’unico paese arabo con una costituzione laica e non tollera movimenti estremisti islamici.

Circa il 10% della popolazione siriana appartiene ad una delle molte denominazioni cristiane presenti sia nella vita politica che sociale. Questa tolleranza religiosa è unica nella zona.

In altri paesi arabi la popolazione cristiana è inferiore all’1% a causa dell’ostilità sostenuta.

La Siria è l’unico paese del Mediterraneo che resta il proprietario della sua compagnia petrolifera, che ha chiesto di non privatizzare.

In Siria viene concesso il mutuo sociale di dignità per acquistare casa con prestiti molto agevolati.

La Siria ha una apertura alla società e alla cultura occidentale come nessun altro paese arabo.

Fino a prima della guerra civile, l’Italia ha stretto molti accordi di collaborazione con la Siria.

In occasione della visita in Siria nel 2010, Napolitano elogiava Assad e sua moglie per aver reso la Siria un paese civile, laico, tollerante e rispettoso delle minoranze.

Nel corso della storia ci sono stati cinque papi di origine siriana.

Benedetto XVI nel suo discorso all’ambasciatore siriano presso la Santa Sede ha definito la Siria come un esempio unico al mondo “di pacifica coesistenza e tolleranza tra i seguaci di diverse religioni”.

Prima della guerra civile era l’unica zona tranquilla senza guerre o conflitti interni.

La Siria è l’unico paese arabo senza debiti con il Fondo monetario internazionale ed ha una sua sovranità monetaria.

È uno dei pochissimi paesi al Mondo insieme a Russia, Cina, Afghanistan, Iraq, Sudan, Libia, Cuba, Nord Corea, Iran e Islanda a non avere una Banca Centrale Rothschild.

La Siria ha ammesso i rifugiati iracheni senza alcuna discriminazione sociale, politica o religiosa.

Bashar Al-Assad ha un altissimo consenso popolare.

La Siria ha una riserva di petrolio di 2.500 milioni di barili, il cui funzionamento è riservata per le imprese di proprietà statale.

In una delle e-mail rivelate da Wikileaks, Hillary Clinton scriveva: “Il modo migliore di aiutare Israele a gestire la crescente capacità nucleare dell’Iran è aiutare il popolo siriano a rovesciare il regime di Bachar al-Assad”. Aggiungendo “sarebbe buona cosa minacciare di morte direttamente la famiglia del presidente Assad”.


Giovanni Sandi – g.sandi@tiscali.it – 338 8158280

Grillo, hai tradito il 2 giugno 1992 – Vai a fare in culo!

Grillioti, brutti imbecilli, figli di una scrofa, siete stati voi del M5S a NON impedire i governi del PD: Letta, Renzi, Gentiloni, che cazzo di opposizione siete… quella delle privatizzazioni decise sul Britannia il 2 giugno 1992?

Siete i collaborazionisti dei nemici del Popolo Italiano.

Giovanni Sandi – g.sandi@Tiscali.it – 338 8158280

 

 

 

Beppe Grillo – M5S – Piattaforma Rousseau – Democrazia Diretta

Assumendomi come sempre la responsabilità civile e penale delle mie affermazioni, pubblico il breve video che ho girato ieri sera in palestra, già pubblicato su Facebook il 17 marzo 2017 alle 23:15 😀

GRILLO: “fidatevi di me”

Giovanni Sandi – g.sandi@tiscali.it – 338 8158280

Abracadabra: Grillo è pronto per il vaffanculo finale

Una fine tristissima, gli amici, che poi amici non sono, lo abbandoneranno. gli unici amici veri che ebbe in passato, li buttò giù da burrone con tutta la jeep.

Anzi lo metteranno nella merda, i famosissimi: non amici di Wall Street!! 😀

Al sistema finanziario, non servirà più, la rapina è quasi finita, inoltre ha quasi 70 anni, il vecchio spara cazzate che si sta rincoglionendo sempre di più, da quando Il badante se ne è andato, è un susseguirsi di eventi imbarazzanti 😀

Dal 2 giugno 1992, quando si prostituì ai banchieri internazionali, e non era un ragazzino incapace di intendere, sapeva benissimo quello che faceva e quanto avrebbe intascato, sono trascorsi 25 anni, un periodo lunghissimo, ottimo lavoro, dal punto di vista dei non amici, sbarcato dal Britannia con il foglietto dei compiti in tasca, la prima persona che vide sulla banchina del porto di Civitavecchia fu quel  bugiardo tesserato al PSI Enrico Mentana.

Beppe Grillo, in ogni apparizione televisiva e pubblica, non perdeva l’occasione per diffamare, infangare i socialisti e Craxi, collaborava a creare quel clima d’odio per distruggere la parte politica che si opponeva alle privatizzazioni, vi ricordate come inveiva contro chi disse NO alle speculazioni, mentre George Soros con la collaborazione di Carlo Azelio Ciampi si fregava 30.000 miliardi di lire dalle riserve italiane custodite in Banca d’Italia, facendo uscire per 18 mesi il paese dallo SME, subimmo il 30% di svalutazione, fu l’inizio dell’agonia economica delle 1936,27 lire per 1 Euro.

Mai una parola contro i non amici delle banche d’affari americane, che per renderlo credibile all’opinione pubblica, gli passavano sottobanco le notizie prima che accadessero, al magistrato curioso disse che leggeva le carte, ma di quali carte parlava? Il magistrato non ne ha voluto saperne, erano i pizzini che arrivavano da Wall Street e giù ad arricchirsi in aggiotaggio.

Grillo, dove andrai in esilio, in Kenya o in Costa Rica?

I banchieri non possono più fidarsi di te, sei avido, corrotto, irresponsabile, taccagno e stronzo, pronto a tradire come hai tradito gli italiani, come tale sarai trattato dagli stessi che ti hanno usato. E come per Craxi, ti riserveranno il trattamento speciale: inventeranno che ti sei intascato milioni di euro su un conto bancario alle Cayman Islands.

Grillo, vaffanculo!


Giovanni Sandi – g.sandi@tiscali.it – 338 8158280

HAI VOTATO 5 STELLE? Pentiti vil grilliota!

HAI VOTATO 5 STELLE? Pentiti vil grilliota!
Il reale programma politico, non tanto occulto, ma che pochi hanno la facoltà di vedere e comprendere, si sta compiendo, il tutto realizzando introiti pubblicitari milionari.
G.Z.: “Un finto movimento politico controllato da vecchio avido “comico”, irresponsabile e pluri pregiudicato che se la prende con i vecchi partiti ma che dietro nasconde gli squali della finanza internazionale, gli stessi che infangarono Craxi, che era un ostacolo al saccheggio della nazione”.
 “BRITANNIA – 2 giugno 1992, Beppe Grillo allora era già al servizio di questi parassiti stranieri e oggi è usato come maschera di un movimento che cavalca la protesta generale per terminare di distruggere il paese, hanno fatto di tutto per evitare di governare perché già c’erano pronti i pupazzi per il Governo, serviva necessariamente occupare l’opposizione, scotomizzandola, in modo da blindare l’azione criminale di smantellamento dell’Italia e rinforzare l’azione delle politiche criminali della commissione europea.
4 anni di legislatura italiana buttati nel cesso, con il tradimento della volontà e dell’aspettativa degli elettori M5S, il troglodita di Genova ha incassato 5.450.000 euro dalle pubblicità di cui è infestato il suo fogna-blog e siti web satelliti.
Sul simbolo tolse il suo nome, ma l’IBAN è sempre il suo. 😀 
Giovanni Sandi – g.sandi@tiscali.it – 338 8158280